Nell’ambito di “non rESTATE soli” 2018 si è svolto “MOVE IT”, un laboratorio di espressione corporea e movimento creativo tenuto da una formidabile maestra di teatro che ha saputo interessare atleti e volontari per tutta la durata del centro estivo.
L’obiettivo di “MOVE IT” era di creare uno spazio dove poter sviluppare capacità relazionali e creative attraverso movimento e azione. I ragazzi si sono quindi cimentati nella conoscenza e nella sperimentazione del proprio corpo attraverso il movimento.
Per mezzo delle azioni si esprimono emozioni, stati d’animo, desideri e l’esercizio del movimento creativo consente di acquisire una maggior consapevolezza di sé e delle proprie possibilità espressive attivando una stretta relazione tra corpo e mente, tra razionalità ed emotività, tra gesto e significato.

20180619_142931_1Una maggior consapevolezza del movimento consente di esprimere quello che con le parole non sappiamo o non riusciamo a dire.
“Espressività e socialità”, “ritualità e spontaneità” hanno permesso un viaggio conoscitivo del proprio io, consentendo il superamento delle barriere strutturali e culturali che spesso la società ci impone.